Home — Blog

Come arrivare a Versailles da Parigi: bus, auto, NCC

  • Mobilità Business
  • 22 Dicembre 2023
come arrivare a versailles da parigi

Sapere come arrivare a Versailles da Parigi è utilissimo per chi sta programmando un viaggio in Francia per lavoro o per piacere.

Conosciuta in tutto il mondo per il suo magnifico palazzo e i giardini sontuosi, Versailles è una meta molto ambita in ogni momento dell’anno. Situata a breve distanza dalla capitale, Parigi, raggiungere Versailles è semplice: ci sono, infatti, diverse opzioni per spostarti sia con i mezzi pubblici di linea, sia con i mezzi pubblici non di linea.

Non tutte le opzioni, però offrono lo stesso livello di comfort e riservatezza.. In questo articolo ti mostreremo le diverse possibilità disponibili per viaggiare da Parigi a Versailles, per aiutarti a pianificare il tuo viaggio senza stress.

Dove si trova Versailles?

Versailles si trova nella regione dell’Île-de-France, a soli 20 chilometri a sud-ovest di Parigi. La sua posizione e la vicinanza alla capitale la rende facilmente accessibile, rendendola una meta ideale anche per una gita di un giorno. 

Famosa per il suo opulento Palazzo di Versailles, un tempo residenza dei re di Francia, la città è solo un simbolo di regalità e potere, ma anche un “testimone” vivente della storia francese. Versailles è, dunque, la meta ideale per una travel experience, per assistere ad eventi culturali e sportivi e per staccare dalla frenesia di Parigi.

Come raggiungere Versailles con i mezzi pubblici

Per via della vicinanza a Parigi, Versailles è veloce da raggiungere e con diversi mezzi. Non tutti i mezzi di trasporto, però, hanno lo stesso livello di comodità, privacy e affidabilità.

Parlando di mezzi pubblici di linea, Versailles è raggiungibile da Parigi con:

  • Treno
  • Autobus
  • Metro

Parlando, invece, di mezzi pubblici non di linea, Versailles è raggiungibile con:

  • Taxi
  • Servizio NCC

Vediamo insieme le caratteristiche di ogni mezzo di trasporto e quale scegliere in base alle tue necessità.

LEGGI ANCHE:

Come arrivare dall’aeroporto di Parigi Orly in centro

App per muoversi a Parigi: le migliori da scaricare

Come raggiungere l’arena Bercy

Arrivare a Versailles in treno da Parigi

Una delle soluzioni per raggiungere la città di Versailles è utilizzare il treno RER C. 

Questa linea ferroviaria collega diversi punti centrali di Parigi, come la Tour Eiffel, Musée d’Orsay e Saint-Michel Notre-Dame, direttamente con la città di Versailles. 

Il viaggio in treno dura circa 30-40 minuti, a seconda della stazione di partenza a Parigi. 

Una volta a bordo del RER C, dovrai scendere alla stazione “Versailles Château – Rive Gauche“, la più vicina al famoso Palazzo di Versailles. Dalla stazione, ti basterà poi fare una camminata di 10 minuti per raggiungere la reggia e il centro storico della città.

Ci sono anche altre soluzioni per arrivare a Versailles in treno. Ad esempio, i treni SNCF (Linea N) da Gare Montparnasse a Parigi ti condurranno alla stazione ferroviaria di Versailles Chantiers. Invece, i treni SNCF (linea L) che partono da Saint-Lazare a Parigi fermano alla stazione ferroviaria di Versailles Rive Droite. 

Come arrivare da Parigi a Versailles in metro

Contrariamente a quanto potresti pensare, non esiste una linea diretta di metropolitana che collega Parigi a Versailles. 

Per arrivare a Versailles, però, potresti optare per una combinazione di metropolitana e treno RER:

  • Il primo passo è prendere la metropolitana di Parigi fino a una delle stazioni che dispongono di un collegamento con la linea RER C, come Champ de Mars-Tour Eiffel, Musée d’Orsay o Saint-Michel Notre-Dame; 
  • Una volta raggiunta una di queste stazioni, puoi salire sul treno RER C diretto a “Versailles Château – Rive Gauche”, la stazione più vicina al centro della città.

Come arrivare a Versailles da Parigi in bus

Una soluzione alternativa al treno è arrivare a Versailles in autobus. 

Una delle linee di autobus più utilizzate per questo tragitto è la RATP Bus 171, che parte dalla stazione della metropolitana “Pont de Sèvres”, situata alla fine della linea 9 della metropolitana di Parigi. Il bus 171 collega direttamente Pont de Sèvres a Versailles, fermando proprio davanti all’entrata principale del Palazzo di Versailles. 

Come raggiungere Versailles da Parigi in taxi

A proposito di mezzi pubblici non di linea, un modo per arrivare a Versailles da Parigi è prendendo un taxi

I taxi sono disponibili in tutta Parigi e le piazzole di sosta si trovano a ridosso di stazioni ferroviarie, aeroporti e hotel. 

La durata del viaggio in taxi da Parigi a Versailles varia in base al traffico e alla posizione di partenza, ma in genere si aggira intorno ai 30-60 minuti. Tieni però in considerazione che il prezzo di un taxi è strettamente legato al tassametro: più tempo sarai a bordo, maggiore sarà il costo della corsa. Parigi è una città molto trafficata e, se hai bisogno di spostarti nelle ore di punta, potresti trovare lunghe code per un taxi, oppure dover sostenere costi molto elevati.

Come arrivare a Versailles con un NCC

Se sei alla ricerca di un viaggio comodo, riservato e affidabile, la soluzione è scegliere il Noleggio Con Conducente. 

Scegliendo un NCC, potrai contare su un servizio su misura, con la possibilità di prenotare in anticipo un veicolo premium e un driver professionista che ti accompagnerà in qualunque punto di Versailles.

Le auto NCC sono dotate di ogni comfort: interni spaziosi, aria condizionata, acqua in bottiglia, Wi-Fi, per un viaggio senza pensieri.

Perché conviene andare a Versailles con un NCC?

Scegliere il Noleggio con Conducente LimoLane per il viaggio da Parigi a Versailles ti permette di gestire ogni aspetto del tuo itinerario, adattandolo perfettamente sia a esigenze professionali che di piacere. 

I benefici di un NCC per raggiungere Versailles sono:

  • Flessibilità e personalizzazione. Uno dei maggiori benefici del NCC è la flessibilità. Avrai la possibilità di prenotare il servizio con mesi di anticipo, scegliendo tra una varietà di veicoli premium disponibili, inclusi quelli per la mobilità sostenibile;
  • Zero attese. A differenza dei mezzi pubblici, con un NCC non ci sono attese né incertezze legate a ritardi o interruzioni. Questo aspetto è particolarmente importante in situazioni dove il tempo è un fattore critico, come appuntamenti di lavoro o collegamenti aerei;
  • Driver privato. Avrai a disposizione un autista privato che parla la tua lingua e che gestirà ogni fase del transfer, offrendoti un’esperienza di viaggio rilassata e senza stress;
  • Prenotazione anticipata. Potrai prenotare in anticipo il tuo transfer, fino ad un’ora prima. Se il viaggio inizia all’aeroporto e cerchi un transfer aeroportuale, l’autista ti aspetterà direttamente al terminal;
  • Costi fissi e trasparenza. Con un NCC, i costi sono fissi e comunicati in anticipo, evitando brutte sorprese. 

Scaricando l’app gratuita LimoLane potrai prenotare il tuo NCC in pochi clic. Inizia ora e goditi il tuo viaggio.